FRASE63.GIF

I Mustazzolus

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

             Mustazzolus di Oristano

 

Ingredienti per l’impasto:

700 grammi di zucchero

700 grammi di farina di frumento

30 grammi di lievito di birra

1 limone (la scorza)

cannella.

 

Ingredienti per la glassa:

300 grammi di zucchero

liquore; in alternativa, acqua di fiori d’arancio 

 Preparazione

 

Sciogliete il lievito di birra in un po’ di acqua tiepida; unitelo alla farina con un po’ di acqua. Lavorate l’impasto, e poi lasciatelo riposare. Quando è lievitato, unite lo zucchero all’impasto, la cannella e la scorza di limone grattugiata; impastate nuovamente con energia, fino ad ottenere una buona consistenza. Lasciate riposare l’impasto per alcune ore, coprendolo con un panno di cotone. Riprendete la pasta e distendetela: la sfoglia non dovrà essere troppo spessa, crescerà ancora in cottura. Tagliate la sfoglia in rombi di circa 6 -7 cm. per lato.

Imburrate la teglia e adagiateci sopra i rombi; infornateli a circa 180° (circa 20-25 m.), fintanto che non imbiondiscano. Nel frattempo preparate la glassa, facendo sciogliere lo zucchero in acqua e  cuocendo il tutto a fuoco lento in un tegame, fino ad ottenere una consistenza fluida. Aggiungete quindi  un liquore o acqua di fiori d’arancio, per aromatizzare.

Quando la cottura è ultimata, spennellate sui mostaccioli ancora caldi uno strato di glassa, con un pennello da cucina abbastanza largo, e lasciateli asciugare.

 

Copyright © by Il Mio Scrittoio All Right Reserved

Il Mio Scrittoio  mette a disposizione il sito per tutti coloro che vogliono far conoscere i propri scritti letterari o le proprie opere attraverso un mezzo informatico. Gli autori che pubblicano sul sito non cedono alcun diritto a Il Mio Scrittoio e rimangono pienamente titolari e proprietari dei loro diritti d'autore.  Il Mio Scrittoio non è responsabile del contenuto e della qualità dei testi pubblicati, e dell'eventuale uso fraudolento di terzi che dovesse derivare dalla disponibilità del testo on line. Tutti i loghi e i marchi di fabbrica, in questo sito, sono dei rispettivi proprietari. Tutti gli articoli, i testi ed i commenti sono di proprietà di chi li scrive, tutto il resto © 2006 di Sergio Melecrinis