L'altalena

Stampa

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

La fune tra i pioppi

                                                           alta trascorre

Ali di falena, cadono

                                                           le scosse foglie

senza fruscio, nella quieta sera.

                                                           Dondola il bimbo

e danzano nel ciel le prime stelle

                                                           muto contempla

immagini a corteo

                                                           venirgli incontro

ed arretrar confuse. La mano

                                                           a carezzarle

tende e già delusa l’anima

                                                           ne resta. Forse

ogni festa, ogni gioco, ogni letizia

                                                           amara lascia

una traccia, che poi il tempo scava.

                                                           Non la cancella

di madre tenerezza, né colma

                                                           ogni lacrima

la rende che di suo ciglio cade,

                                                           in segretezza.

 

Fedor Nicolay Smejerlink